Archivi del mese: ottobre 2011

Un pomeriggio come tanti (19/10/2011)

Vi racconto un pomeriggio come tanti, per capire quello che faccio qui in missione. Dopo pranzo e dopo aver lavato i piatti ci sono due ore libere. Il sole è talmente forte che sarebbe un suicidio mettersi in cammino per … Continua a leggere

Pubblicato in diario di viaggio | 2 commenti

Gli alberi ne parlano ancora (16/10/2011)

In questo periodo sto leggendo “Gli alberi ne parlano ancora” di Calixthe Beyala scrittrice camerunense. Il personaggio della storia è Edena la quale, quasi centenaria, racconta la storia del suo popolo gli Etoni. La storia è corale è quella di … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni e vaneggiamenti | Lascia un commento

Gita ad Usolanga (15/10/2011)

Sono più di sette mesi che sono qui in Tanzania, e ancora non avevo trovato l’occasione di visitare l’altra missione della nostra associazione. Visto che l’occasione tardava a presentarsi, l’abbiamo creata noi, abbiamo chiuso i battenti della nostra missione e … Continua a leggere

Pubblicato in diario di viaggio | Lascia un commento

Il figliol prodigo (13/10/2011)

Dall’Italia a giungo ero tornata con un bel pallone di cuoio da far usare a tutti i ragazzi. Cosima mi aveva avvertito di essere cauta nel darlo, e in effetti ha avuto ragione. Venivano a chiederlo a ogni ora dalla … Continua a leggere

Pubblicato in diario di viaggio, riflessioni e vaneggiamenti | Lascia un commento

E Dio vi donò il pela patate (12/10/2011)

Oggi giornata da dedicare alle famiglie di Kitapilimwa. Sveglia presto per evitare il sole forte e scorta di crema solare e caramelle per il cammino. Non riesco però a trovare nessuno in casa, un vecchietto mi chiama, e mi dice … Continua a leggere

Pubblicato in diario di viaggio, riflessioni e vaneggiamenti | 1 commento

Il mio acquisto tecno-chic (10/10/2011)

Ho comprato un cellulare cinese in Tanzania. Un cellulare imitazione nokia, rosso e nero con applicazioni imperdibili, per essere tamarro al punto giusto, cassa radio incorporata e lucetta. Così posso camminare con il mio cellulare in mano e far ascoltare … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni e vaneggiamenti | Lascia un commento

Bagnoschiuma, missione possibile (10/10/2011)

Non ce la faccio a lavarmi con il sapone, non ho appreso i buoni insegnamenti della nonna, e così finita la scorta dei bagnoschiuma della Girzi gentilmenti forniti alla mia compagna d’avventura oggi ce ne siamo dovuti procurare altri in … Continua a leggere

Pubblicato in diario di viaggio, riflessioni e vaneggiamenti | Lascia un commento

Sabato sera in famiglia (8/10/2011)

Sabato sera dopo la solita cena,subito dopo il tramonto, abbiamo cucinato due ciotole di pop corn e ci siamo presentate da Mama Gloria (la cuoca). Con tutta la famiglia riunita nel sebule (il soggiorno) abbiamo guardato un film tanzaniano sul … Continua a leggere

Pubblicato in diario di viaggio | Lascia un commento

Sugar Smugglers

Tanzania is suffering a sugar crisis. It is an astonishing crisis for two reasons: Local factories actually have the capacity to satisfy the local demand The goverment has not army to counter-act this trend I try to clarify the story. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Alla scoperta del Femminismo islamico (28/09/2011)

L’immagine più diffusa vuole le donne musulmane oppresse, costrette a portare il velo a non interagire con gli uomini, a sopportare matrimoni precoci e poligami. Questa immagine, vera solo parzialmente, è la prova più evidente di quanto la realtà si … Continua a leggere

Pubblicato in riflessioni e vaneggiamenti | Lascia un commento